In altri mondi

in altri mondi

Tutte quelle pagine di carta stampata hanno sempre avuto un grande fascino su di me, in particolare il loro profumo. I libri nuovi sanno di inesplorato, di avventura, di mistero; i libri usati sanno di vecchio, di nostalgia, di vissuto. Leggere amplia la mia mente, mi fa ragionare, mi fa scoprire cose nuove. Aprendo un libro è come se mi immergessi in un altro mondo, in un’altra storia, in un’altra vita che non è mia. Mi stacco dalla realtà, non sono più seduta comodamente sulla mia poltrona, ma viaggio attraverso quelle righe. È un mondo magico.

Annunci

2 thoughts on “In altri mondi

  1. Ottima definizione di libri e delle sensazioni che si hanno leggendo.
    Anche a me il nuovo dà un’idea di misterioso da scoprire e l’usato profuma delle mani che lo hanno sfogliato.
    Ma è la bolla nella quale mi immergo leggendo. Sono isolato dal mondo se il libro riesce a catturare la mia immaginazione. Ascolto le voci dei personaggi, li vedo nel loro ambiente.

  2. adoro annusare le fragranze,i passaggi di mani e di pensieri dei libri come dire “di seconda mano” dove annoti magari un verso sfuggito alle redini.dove lasci un pensiero alla persona che si tufferá a capofitto in quella trama o…semplicemente lo lascerá riposto a prendere polvere. storie,fitte trame che faccio mie,che ricreano quella magia dove mi rifugio quando voglio evadere..

Scrivi un commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...