Il problema sono io.

“Maman  ci ha provato ad aiutarmi. Non c’è nulla di insolito in me, nulla che lasci intendere che non abbiamo soldi. Porto gli stessi vestiti di tutti gli altri. La mia sacca di scuola è la stessa che hanno loro. Vedo i film giusti, leggo i libri giusti, ascolto la musica giusta. Dovrei inserirmi. Ma per qualche ragione non è così.
 
Il problema sono io. Io non vado bene e basta. Ho la figura sbagliata, per qualche ragione, il colore sbagliato. Mi piacciono i libri sbagliati. Di nascosto guardo i film sbagliati.
Sono diversa, che piaccia o no, e non capisco perché dovrei fare finta di essere un’altra cosa. Ma è dura quando tutti hanno degli amici.Ed è dura quando la gente ti trova simpatica solo se ti comporti come qualcun altro. “
 
– Le scarpe rosse, Joanne Harris
Annunci

3 thoughts on “Il problema sono io.

  1. Ciao mi permetto di incollare qui un post che ho scritto e in cui credo e penso che faccia al caso tuo. Complimenti sii te stessa.

    Sii te stesso, tutti gli altri sono già stati occupati” (O. Wilde). Essere se stessi, non avere paura di ciò in cui si crede, poter essere una voce fuori dal coro, è sinonimo di personalità e di attrattiva. La diversità è interessante e da valore all’insieme.

    Giuliano

Scrivi un commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...