Una lacrima le rigò il viso.

Non era ancora l’alba.
C’era buio nella stanza, e lei non riusciva a vedere i contorni delle sue cose.
Non riusciva nemmeno a vedere i contorni della sua stessa vita.
Quella canzone continuava a ciclo continuo nel suo mp3.
Non smetteva mai di tormentarla.
Le ripeteva sempre la stessa frase.
Il meglio deve ancora venire.
Il meglio deve ancora venire.
 
Non poteva più aspettare ormai.
Quel futuro che aveva tanto sognato infine era arrivato.
Ma non era cambiato niente.
Le restava solo quella frase che continuava a rimbombarle nella testa.
Il meglio deve ancora venire.
Il meglio deve ancora venire.
  
La ragazza chiuse gli occhi e li riaprì subito dopo.
In un certo senso, ci credeva che il meglio dovesse ancora venire.
Ma vedeva sempre il solito maledetto buio di quella stanza vuota.
 
Una lacrima le rigò il viso.

Simmy.

Annunci

Scrivi un commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...