Regina solitudine.

Non era possibile andare avanti così.

La ragazza lo sapeva.
Non ce l’avrebbe fatta a sostenere ancora quella
lunghissima solitudine.
La solitudine fa male ed è l’assoluta regina delle persone
che non vengono ascoltate.
O che non vogliono essere ascoltate.
D’altra parte, chi vola alto è sempre solo.
 
La solitudine regnava dittatrice nel cuore della ragazza.
E lei era la schiava che lavorava al suo servizio.
Anzi. Non lavorava per niente.
Regina solitudine regnava e la ragazza non faceva niente
per farla andare via.
 
Troppo tempo davanti a uno specchio.
Troppo tempo a nascondersi dietro agli altri.
Troppo tempo a rifugiarsi tra le braccia della musica.
 
Ormai era troppo tardi.
Regina solitudine aveva vinto.

Simmy.

Annunci

Scrivi un commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...