Ligabue 18.12.1O

2 ore di coda al freddo e al semibuio, dalle 5 alle 7 di sera davanti alla Fiera con altri 3OOO ragazzi e ragazze. Le dita dei piedi e il naso oramai non li senti più e la sciarpa non basta mai.
Si sente un boato: hanno aperto i cancelli finalmente.
Prendi velocemente il biglietto dalla tasca, corri facendoti spazio tra la gente a spintonate, strappa il biglietto, dentro alla porta del palazzetto, corri sotto le tribune tenendo la borsa stretta, ti catapulti in mezzo alla gente.
Tutti col sorriso stampato in faccia 2 ore prima che cominci il concerto.

E’ incredibile il modo in cui la Musica unisca così tanta gente. E’ incredibile.

2O.15, di botto si alzano tutti in piedi e si catapultano sotto il palco. Ancora 3/4 d’ora e comincia lo spettacolo. Ancora 3/4 d’ora dal sogno.
Siamo davanti al centro del palco, non molto lontani.

Bum.
Batteria.
Basso.
Il primo boato.

Sul maxi schermo appare un orologio che fa il countdown. Ansia.

1O.
9.
8.
7.
6.
5.
4.
3.
2.
1.

Silenzio.

Woaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah!
Boato assurdo.
 

 
 
 
 
Ligabue!

Un boato di urli, un boato di musica, un boato di amore, un boato di mani al cielo, un boato di cori da stadio.

Lalalala, Taca banda,
salta e mani in aria, Balliamo sul mondo,
noi donne siamo le migliori, Le donne lo sanno,
Falcone e Borsellino, Nel tempo,
Bababa, Bambolina e barracuda,
immagini d’Italia, Buonanotte all’Italia,
emozioni fortissime, Angelo della nebbia,
coro da stadio oooooooooh, Urlando contro il cielo,
atmosfera magica, Piccola stella senza cielo,
non omologati, Vivo o morto X.

“Credo che anche voi in questi giorni stiate sentendo le notizie del telegiornale.
Società del cazz°.
Ma io credo che non ci voglia proprio un cazz° per dire che
IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE!

Lacrime, boato, battiti di mani, urla,

Liga in centro al palco con le braccia aperte.
Sorride.
 

 
E’ incredibile il modo in cui la Musica ti colpisca e non ti faccia mai male. E’ incredibile.

Si spengono le luci, le emozioni no.
Parte il coro, Non è tempo per noi. Ancora le ultime lacrime con gli amici.
I bagarini stoccano due euro per mezzo litro d’acqua. Non mi incazz°, dai.

Sei lettere bastano per questa notte?
GRAZIE.

Simmy.
Annunci

Scrivi un commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...